Giorno 1 : Baite di Mezzeno - Rif. Laghi Gemelli - Rif. Calvi

Partenza di buon mattino dalle Baite di Mezzeno, segnavia 215,  in alta Val Brembana, in compagnia di Matteo e Daniele per poter percorrere alcune tappe del Sentiero delle Orobie Orientali. La prima destinazione è il Rifugio Laghi Gemelli,  che ci porta per un ripido pendio a toccare prima il passo di Mezzeno, a quota 2142, dove sono già visibili i laghi. Da qui si scendiamo lievemente costeggiando le sponde dei laghi e arriviamo al Rifugio.

Dopo una breve sosta ci incamminiamo per la seconda tappa di oggi, il Rifugio fratelli Calvi, lungo il segnavia 213. Il sentiero ci porta a costeggiare prima il lago Marcio, poi prosegue nel bosco dove si trovano ponticelli e tratti scavati nella roccia. Dopo un paio d'ore di cammino raggiungiamo il lago e la diga di Sardegnana, da li risaliamo la valle dei Frati e raggiungiamo la carrareccia che sale da Carona e che in breve ci conduce alla diga di Fregabolgia e poi al Rif. Calvi (m.2050).


ViiepoMCa© Angelo Corna 2013