01/09/2014 Baite di Mezzeno - Cima Papa Giovanni - Rifugio Laghi Gemelli - Giro dei laghi "Pian delle Casere - Marcio - Becco - Colombo"

IMGP9544

Informazioni Sintetiche:

Percorso: Baite di Mezzeno - Passo di Mezzeno - Passo dei Laghi Gemelli - Cima Papa Giovanni XXIII°, Cima di Mezzeno, Pizzo Camilla - Rifugio Laghi Gemelli - Giro dei Laghi - Rifugio Laghi Gemelli - Passo di Mezzeno - Baite di Mezzeno

Collegamento GPX: http://share.abvio.com/a964249a4e064475/Cyclemeter-Hike-20140901-0803.gpx

Tempo escursione: 5:43:09

Distanza: 19,70 km

Salita: 1310 metri

Discesa: 1308 metri

Difficoltà: E

Sentieri: CAI 215 dalle baite di Mezzeno al Passo di Mezzeno - CAI 216 dal passo di Mezzeno al Passo dei Laghi Gemelli - Dal Passo dei Laghi gemelli tracce per Cima Papa Giovanni e cima di Mezzeno - CAI 232 dal Passo dei Laghi Gemelli al Rifugio Laghi Gemelli - CAI 250 dal rifugio Laghi gemelli per il giro ad anello dei laghi “Pian delle Casere, Marcio, Becco e Colombo - CAI 215 dal Rifugio Laghi Gemelli alle Baite di Mezzeno.


Baite di Mezzeno, ore 8. I segnavia presenti sono parecchi. C’è  solo l’imbarazzo della scelta! Decido per il sentiero CAI 215, che in circa un’ora mi porta al Passo di Mezzeno (m.2144) dove è posta una croce. La visuale è già bellissima a 360°. Davanti a me la sagoma inconfondibile dell’Arera e della Corna Piana, alle mie spalle i Laghi Gemelli con il Pizzo Farno ed il Pizzo del Becco che fanno da padroni. Finalmente in cielo non c’è una nuvola! 

Panorama

Riprendo il mio percorso seguendo il segnavia CAI 216 che mi porta in pochi minuti al Passo dei Laghi Gemelli. Per tracce raggiungo Cima Papa Giovanni (m.2235) con croce in ferro e foto del pontefice, e seguendo la cresta raggiungo anche la Cima di Mezzeno (m.2230). Il vento in quota è fortissimo, quasi mi sposta!  Foto di rito e discesa verso il sentierino che conduce al poco distante Pizzo Camilla (m.2225), un po più esposto rispetto agli ultimi due ma comunque abbastanza facile. Dopo i “tre cimotti” torno al Passo dei Laghi Gemelli e proseguo sul sentiero CAI 232 che costeggia il lago dalla riva sotto il Pizzo Farno fino al rifugio laghi Gemelli (m.1968). Due chiacchiere con i rifugisti e riparto sul sentiero CAI 250 per il “giro ad anello dei laghi”. Raggiungo prima il Lago Piano delle Casere (m.1816) e il lago Marcio (m.1841). Pensare che i primi di marzo, durante la salita invernale ai Laghi Gemelli, l’ho attraversato in tutta la sua lunghezza mi mette un po di timore! 

Panorama4

Su facile sentiero costeggio poi il Lago del Becco (m.1872) e poi in leggera salita, lungo la Valle di Gorno, raggiungo il Lago Colombo (m.2038), proprio sotto le pendici del Pizzo del Becco. Sosta per un panino e di nuovo discesa al Rifugio Laghi Gemelli, dove cerco riparo dal forte vento. Al ritorno costeggio la riva apposta dei laghi fino al Passo di Mezzeno, dove mi ricongiungo al sentiero CAI 215 seguito all’andata fino al punto di partenza…


 Link alla leggenda dei Laghi Gemelli...




ViiepoMCa© Angelo Corna 2013