12/12/2015 Ferrata Corna Trentapassi con giro ad anello

IMGP0125

Informazioni Sintetiche:

Percorso: Toline - Corna Trentapassi

Distanza: 10,11 km

Tempo escursione: 5 ore e 15 minuti

Ascesa: 1143 metri

Discesa: 1127 metri

Quota massima: 1232 metri

Quota minima: 206 metri

Segnavia: CAI 212 sentiero attrezzato “Corna Trentapassi”

Difficoltà:  EEA/F con alcuni passaggi di II°


La nostra partenza avviene da Toline, frazione di Pisogne (BS). Dopo avere superato il piccolo centro abitato troviamo un ponticello ed i primi segnavia. Seguiamo il sentiero di destra (il ritorno avviene su quello di sinistra) che riporta la scritta “Corna Trentapassi - Difficile CAI 212” ed iniziamo a risalire nel bosco, superando alcuni cocuzzoli e soffermandoci di tanto in tanto a gustare il panorama con vista sul Lago d’Iseo e la Concarena.

Schermata 2015-12-13 alle 15.32.57

La salita si fa ora più ripida ed in costante salita arriviamo all’imbocco della ferrata dopo circa un’ora e mezza di cammino. Indossata imbracatura e set imbocchiamo la via che inizia con una scaletta metallica che conduce ad un caminetto con un breve passaggio di II°… Continuiamo con alcuni passaggi con catena, mai troppo difficili ma piuttosto esposti. Il tratto ferrato, che ha uno sviluppo di circa 100 metri, finisce in prossimità di un costolone erboso che ci porta all’anticima nord (m.1175 con croce in legno). Seguiamo ora il sentiero che scende alla nostra destra, permettendoci di aggirare degli spuntoni di roccia, fino a portarci in prossimità di una selletta dove con facili roccette nel limite del I° grado arriviamo alla vetta centrale della Corna Trentapassi (m.1232). Restiamo a goderci il panorama per quasi mezz’ora, poi scendiamo in direzione dell’anticima est, conosciuta come Croce di Toline. Restando sul sentiero ci abbassiamo fino ad una selletta dove un segnavia indica il percorso da seguire per concludere la giornata con un giro ad anello che ci riporta al punto di partenza in circa un’ora.




 

ViiepoMCa© Angelo Corna 2013