28/11/2015 Monte Azzaredo, Monte Tartano, Pizzo del Vento

IMGP8457

Informazioni Sintetiche:

Percorso: Rifugio Madonna delle Nevi - Rifugio Balicco - Antecima Monte Azzaredo - Monte Azzaredo - Monte Tartano - Bocchetta di Budria - Pizzo del Vento

Tempo Escursione: 6 ore e 54 minuti

Distanza: 13,85 km

Ascesa: 1218 metri

Discesa: 1243 metri

Quota massima: 2305 metri

Quota minima: 1289 metri

Segnavia: CAI 124 - CAI 101 - Cresta  - Tracce

Difficoltà: EE/F 

Con Luca, Alberto e Giusi raggiungiamo il Rifugio Madonna delle Nevi (m.1330) circa alle otto e mezzo. Parcheggiata l’auto nel grande posteggio prima del Rifugio ci incamminiamo sul sentiero CAI 124 che con alcuni tornanti risale nel bosco fino ad alcune baite. Troviamo baita Arale a m.1595, la Casera Azzaredo a m.1795 ed il bellissimo Rifugio Balicco a m.1963, inaugurato dal CAI Alta Val Brembana pochi mesi fa, dove ci fermiamo ad osservare il percorso che ci attende.

Schermata 2015-11-29 alle 16.24.35

Decidiamo di salire lungo il sentiero CAI 101 (Orobie Occidentali) fino al Bivacco Zamboni ed alla bocchetta posta tra le due cime di Azzaredo. Seguendo la traccia puntiamo a sud, salendo in pochi minuti l’antecima posta a m.2212. Scendiamo poi alla bocchetta precedentemente citata e seguendo il versante opposto della montagna risaliamo la cresta che porta alla vera cima di Azzaredo (m.2254) che conquistiamo con alcuni divertenti passaggi di I° grado… Continuiamo il percorso verso nord, seguendo fedelmente la cresta cha fa da spartiacque tra Bergamo e la Valtellina e raggiungiamo anche il Monte Tartano (m.2292). Il vento è davvero gelido e dopo alcune foto scendiamo seguendo il profilo logico della cresta in direzione ovest, verso la Bocchetta di Budria. A nord, a pochi minuti da noi, spicca il Pizzo del Vento con la sua bella forma piramidale… Decidiamo allora di seguire la labile traccia che parte dalla bocchetta in direzione nord ed in poco più di mezz’ora raggiungiamo anche questa facile cima (m.2235), la terza in questa bella giornata! Per la discesa torniamo alla Bocchetta di Budria e su labile sentierino ci ricongiungiamo al Sentiero CAI 101 che scende fino al Rifugio Balicco, dove ci fermiamo per due chiacchiere con gli amici della sezione CAI Alta Val Brembana… Discesa sul percorso comune all’andata.





 

ViiepoMCa© Angelo Corna 2013