15/03/2016 Valcanale - Rifugio Alpe Corte - Lago Branchino

IMGP2267

Informazioni Sintetiche:

Percorso: Valcanale - Rifugio Alpe Corte - Lago Branchino

Tempo Escursione: 3 ore e 15 minuti

Distanza: 13,61 km

Ascesa: 825 metri

Discesa: 793 metri

Quota massima: 1840 metri

Quota minima: 1076 metri

Segnavia: CAI 220 e CAI 218

Difficoltà: E



Parto di buon’ora da Valcanale sotto un leggero sole che preannuncia già l’imminente arrivo della primavera… Seguo il sentiero CAI 220 che è sepolto da circa mezzo metro di neve indurita dal rigelo notturno e che mi permette, per fortuna, di proseguire senza ciaspole. Raggiungo in circa mezz’ora di cammino il rifugio Alpe Corte (m.1410). Qua il panorama inizia ad aprirsi e decido di seguire per un tratto il sentiero che porta al passo dei Laghi Gemelli. Purtroppo la traccia scompare in prossimità del bivio che porta alle Baite di Mezzeno… Non volendo passare la mattinata a “ravanare” nelle neve con le ciaspole decido di tornare sui miei passi e di percorrere il sentiero CAI 218 con direzione il Lago di Branchino. 

Seguendo quella che ormai è una trincea scavata nella neve raggiungo cosi le Baite de Neel (alta e bassa) e dopo circa un’ora di cammino arrivo al Rifugio Branchino, posto a pochi metri dal lago omonimo (m.1784). Scatto qualche foto ma purtroppo il meteo non mi aiuta… Il bel sole primaverile che mi aveva accompagnato fino al Rifugio Alpe Corte se né andato, rimpiazzato da cupe nuvole grigie! Mi fermo quindi per una breve sosta al Rifugio Branchino e riparto seguendo il percorso comune alla salita fino in prossimità della Baita bassa di Neel. Qui un segnavia indica la scorciatoia che porta direttamente a Valcanale senza passare dal Rifugio Alpe Corte… Giusto per fare un giro diverso!!






 

ViiepoMCa© Angelo Corna 2013